15, Giugno 2024

Aree e Clubs

Nel mondo del Panathlon ogni nazione (distretto) è suddivisa in aree e clubs

Aree del Distretto Italia

Presidente: GIORGIO COSTA

Il Distretto Italia è suddiviso in 14 Aree e 160 clubs al 31 12 2023. Un’Area corrisponde ad una entità amministrativa esistente. L’area comprende sia il territorio di una regione, che il territorio di uno stato di un Paese federato con almeno 5 Club. Le Aree assumono il nome della loro regione o del Paese federato. I Club di regioni diverse se confinanti, o in caso di esigenze geografiche o linguistiche particolari, possono essere raggruppati in una Area indipendentemente dal loro numero. Le Aree sono finanziate dalle quote di affiliazione dei Club. I criteri di determinazione dei club sono fissati dall’Assemblea della propria Area.

Le Aree in cui è suddiviso il Distretto Italia sono le seguenti:

[wp-svg-icons icon=”earth” wrap=”h1″]24
NAZIONI

[wp-svg-icons icon=”tree” wrap=”h1″]12
DISTRETTI

[wp-svg-icons icon=”library” wrap=”h1″]281
CLUBS

[wp-svg-icons icon=”user-3″ wrap=”h1″]36626
SOCI dal 1951

I Panathlon Club

1. Sotto le aree ci sono i Clubs. I club sono i componenti del Panathlon International. Essi si costituiscono e funzionano come Club di servizio, secondo le norme dello Statuto e del Regolamento del Panathlon International. Ogni Club è rappresentato dal suo Presidente, eletto dall’Assemblea dei soci.
2. Ogni Club è retto da un proprio Statuto, secondo le norme statutarie e regolamentari del Panathlon International.
3. I Club organizzano nell’anno incontri sociali.

Obblighi dei clubs


4. I Club sono tenuti a:
     a) inviare tempestivamente alla Segreteria Generale, al Presidente del Distretto e al Governatore d’Area tutte le informazioni attinenti a variazioni dei Soci, alla composizioni dei propri Organi, nonché alle attività sociali; 
     b) inviare annualmente ai medesimi destinatari, entro il 31 marzo, copia della relazione morale e finanziaria dell’attività svolta unitamente al verbale dell’Assemblea dei Soci;
     c) versare ogni anno, alla Segreteria Generale del P.I., entro i termini stabiliti dal Comitato di Presidenza, le quote di affiliazione pro-capite deliberate dall’Assemblea Generale;
     d) i Club, chiedendo l’associazione al P.I., s’impegnano altresì, pena la non ammissione e/o l’esclusione, ad aderire automaticamente e di fatto alle forme associative che, nel rispetto delle regole giuridiche e fiscali, ogni Distretto riterrà di costituire, previa l’approvazione del Consiglio Internazionale”.
5. I Club possono costituire Club Junior (PJ) secondo le modalità stabilite dalle norme regolamentari.

Per vedere le attività svolte dai club, entra nella sezione CLUB ITALIA



Copyright © 2019 Panathlon Distretto Italia P. IVA 92175850921 - info@panathlondistrettoitalia.it All rights reserved. Terms of Service | Privacy Policy