20, Ottobre 2021

Costituzione Nuovo Club

Linee Guida per la Costituzione di un nuovo Club

  1. Per la costituzione di un Club, è necessaria l’adesione di almeno dodici persone di diverse discipline tra quelle previste nell’allegato.
  2. I promotori dovranno porre particolare attenzione alla scelta dei fondatori e all’esame dei curricula sportivi, da compilarsi come da scheda anagrafica allegata, la quale dovrà essere compilata in ogni sua parte da ciascun aderente.
  3. Sarà da tenere in debito conto la capacità del costituendo Club di autofinanziarsi.
  4. La proposta dovrà essere formulata con atto scritto dai promotori stessi, o da altro Club, al Governatore di Area e in copia al Presidente del Distretto, o al Presidente del Distretto dove non esistono le Aree, corredata dai curricula degli interessati e dalla denominazione del nuovo Club, contenente un toponimo distintivo geografico territoriale.
  5. Il Governatore d’Area o il Presidente distrettuale competente verifica le condizioni di cui sopra ed entro trenta giorni trasmette un atto con parere motivato alla Segreteria Generale dando l’autorizzazione provvisoria all’apertura del Club.
  6. Il rappresentante dei Promotori o del Club proponente, indice una apposita riunione dei fondatori in cui si provvede alla nomina del Presidente e del Segretario del nuovo Club. Il neo Presidente invierà quindi alla Segreteria Generale copia della relazione della riunione e dell’atto costitutivo.
  7. La Segreteria  Generale provvede  all’iscrizione del nuovo Club nell’elenco generale, ed il  Presidente Internazionale conferma la costituzione, inviando una carta di riconoscimento con il numero del Club.
  • Il nuovo Club, entro tre mesi dalla riunione costitutiva dovrà provvedere all’adozione del proprio Statuto, che invierà alla Segreteria Generale affinché il Comitato di Presidenza lo renda esecutivo.
  • Il Presidente del Club deve organizzare al più presto una riunione in forma solenne per ufficializzare la nascita del Club. Alla riunione presieduta dal Governatore e/o dal Presidente del Distretto devono essere invitati i Presidenti degli altri club della stessa Area e/o Distretto, oltre che tutti i fondatori e associati del nuovo Club. Il Presidente distrettuale o in caso d’impossibilità il Governatore d’area competente consegna ai fondatori e ai nuovi soci il distintivo ed il materiale informativo inviato dalla Segreteria Generale, nonché ogni opportuna documentazione panathletica; controfirma l’atto di costituzione del Club e lo consegna al nuovo Presidente.
  • I Club per l’anno solare di costituzione verseranno al PI una quota d’ingresso nella misura che verrà annualmente stabilita dal CI attualmente pari a 100 euro. L’anno successivo dovrà corrispondere la quota di affiliazione pro-capite più la quota d’Area e/o di Distretto (se costituiti) fissata dagli stessi (deliberati dalle Assemblee).
  • Il Consiglio Direttivo dei Club costituiti in anni dispari avrà come scadenza il 31 gennaio degli anni pari per permettere l’allineamento con gli altri Direttivi. In tal caso è consentita la rieleggibilità del Presidente per il biennio successivo.

Allegati:

Elenco categorie sportive PI

Scheda anagrafica

Statuto del Panathlon International

Regolamento del Panathlon International

Copyright © 2019 Panathlon Distretto Italia P. IVA 92175850921 - info@panathlondistrettoitalia.it All rights reserved. Terms of Service | Privacy Policy